close
Crypto News

Il successo della Blockchain: Alibaba, Kodak e Telegram

4 Condivisioni

Non tutti erano pronti a scommettere sul successo della Blockchain qualche anno fa: nata come idea alla base del sistema noto Bitcoin, in pochi ne avevano realmente capito l’utilità. Ad oggi il termine è diventato così mainstream da essere inserito nei nomi delle imprese per aumentarne il valore sul mercato.

Da Telegram a Kodak ad Alibaba sono tanti i colossi in tutto il mondo che si stanno muovendo per implementare la Blockchain nei progetti più disparati. Chiaramente le idee sono così tante e spesso così simili che non è plausibile pensare che saranno tutte vincenti e rivoluzionarie: solo il tempo ci dirà quali sono quelle che veramente meritano di emergere rispetto alla massa. Vogliamo parlarvi brevemente delle applicazioni della Blockchain più importanti delle ultime settimane.

successo della blockchain

Il successo della Blockchain: Alibaba e il mining

Alibaba starebbe lanciando una piattaforma di mining di criptovalute registrata ad ottobre 2017 che si chiamerà “P2P Nodes“. Questa nuova piattaforma dovrebbe integrarsi nell’e-commerce di Alibaba e non è ancora ben chiaro se stia già accettando le registrazioni degli utenti.

Al momento sembrerebbe che l’intenzione del colosso tech sia quella di inglobare le operazioni di mining direttamente sulla sua piattaforma e-commerce. Un altro report indica che il servizio sarà una piattaforma che offrirà servizi di cloud mining, ovvero permetterà agli utenti interessati di “comprare” hashpower dall’azienda.

L’hashpower è un’unità di misura che indica qual è la potenza relativa al mining

In parole povere, mentre per il mining sarebbe necessario comprare dispositivi specifici o schede video da gaming per PC, l’azienda offrirà questi devices agli utenti affittandoli per determinati lassi di tempo.



Il successo della Blockchain: Kodak e i diritti d’autore

KODAKOne è la piattaforma creata da Kodak per gestire i diritti d’autore delle immagini, dove i fotografi potranno registrare il proprio lavoro per garantire la proprietà intellettuale dei propri scatti.

La criptovaluta usata nella piattaforma sarà il KODAKCoin e permetterà a chi lo volesse di prendere parte ad una vera e propria economia della fotografia, dove i professionisti potranno vendere i propri lavori attraverso la tecnologia della Blockchain.

Qualsiasi foto registrata su KODAKOne sarà protetta come proprietà intellettuale grazie all’unione si tutti i nodi che parteciperanno alla catena di blocchi. Kodak lancerà la propria ICO regolamentata dalla SEC degli U.S. (Securities And Exchange Commission).

Il successo della Blockchain: Telegram e l’Open Network

La famosa azienda dietro l’app di messaggistica istantanea ha in mente di lanciare la propria piattaforma basata sulla Blockchain nonché la propria criptovaluta per creare un mezzo di pagamento tramite l’app.

Il Telegram Open Network (TON) sarà una Blockchain di “terza generazione”, almeno secondo diverse voci che girano sulla rete. Per prima generazione di Blockchain si intende generalmente Bitcoin, mentre per seconda generazione si intende Ethereum.

L’ICO per lanciare il progetto dovrebbe essere enorme secondo i rumors, una delle più grandi che si siano mai viste. Secondo la startup dietro a questa Initial Coin Offering la grande domanda sarà certa, per via della fama dell’app Telegram a livello mondiale.

Il sistema di pagamento sembra avere gli stessi principi del Bitcoin: indipendenza dagli stati e dalle banche per muovere qualsiasi somma di denaro da uno stato all’altro in maniera istantanea.

Blockchain e Criptovalute: cosa attendersi?

Mentre il reale utilizzo delle criptovalute è ancora un punto interrogativo, il successo della Blockchain è invece ben chiaro. Questa tecnologia sarà ampiamente sfruttata nei prossimi anni dal mondo privato.

DISCLAIMER
Business Talks è un Blog e non è da considerarsi un contenuto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001. Tutti i contenuti sono redatti a solo scopo informativo, possono essere modificati in qualsiasi momento e rappresentano esclusivamente nostre opinioni. Questo articolo NON è da considerarsi una sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate. Eventuali decisioni di investimento che dovessero essere prese dai lettori sulla base dei dati, analisi e grafici qui forniti sono di esclusiva responsabilità dell’investitore e devono intendersi assunte in piena autonomia decisionale, sotto la propria responsabilità e a proprio esclusivo rischio.

4 Condivisioni
Tags : AltcoinBitcoinBlockchainICO
Business Talks

The author Business Talks

Digital Addicted. Si puòinvestire nei mercati in maniera diversa e innovativa rispetto a come ci hanno sempre fatto credere. I Millennials rivoluzioneranno il mondo #BusinessTalks