close
Exchange & Wallet

Hardware Wallet per Criptovalute: Guida al Ledger Nano S

4 Condivisioni

Hardware Wallet. Questo è sicuramente uno dei primi termini nel quale ci siamo imbattuti quando abbiamo iniziato a informarci sulle nostre amate criptovalute. Raccogliere informazioni sui diversi tipi di wallet è forse la prima ricerca che viene fatta e il responso è quasi sempre lo stesso:

Uno dei migliori modi per custodire i tuoi token è utilizzare un Hardware Wallet

Ledger Nano S è forse il device più utilizzato per tale scopo. Uno fra gli oggetti più misteriosi e desiderati nel mondo Blockchain. In quanti ne avranno approfondite le caratteristiche? Di cosa si tratta esattamente e come si utilizza? Andiamo in ordine e cerchiamo, in questa mini guida, di comprendere le funzionalità di questo gioiellino, dal quale, una volta entrati in possesso, non riusciremo più a separarci.

Guida Ledger Nano S

Hardware Wallet per Criptovalute: che cos’è il Ledger Nano S?

Come abbiamo appena detto, Ledger Nano S è un Hardware Wallet, ovvero un dispositivo che ci consente di conservare i nostri token con maggiore sicurezza. Esso sarà l’unica via di accesso ai nostri Wallet e ogni operazione dovrà essere confermata da un codice inserito direttamente in questo device. Attualmente Ledger Nano S supporta i seguenti token:

  • Bitcoin e Bitcoin Cash;
  • Ethereum, Ethereum Classic e tutti i token ERC20;
  • Altri Altcoin che potrete consultare sul sito ufficiale.

Se il Ledger Nano S dovesse danneggiarsi o essere smarrito, è possibile recuperare i propri token attraverso una passphrase che si genera durante il primo utilizzo del dispositivo.

Ledger Nano S: impostazioni iniziali

Impostare questo Hardware Wallet è estremamente facile. Attraverso l’utilizzo di soli due tasti, si potrà navigare tra le varie opzioni e confermare le proprie scelte “premendoli contemporaneamente”. Scopriamo in pochi semplici passi come muoversi tra i Setting iniziali del Ledger Nano S:

  1. Collegare il dispositivo a un PC;
  2. Impostare un codice di 4 cifre e confermare. Questo pin sarà necessario per ogni accesso;
  3. Visualizzare e salvare nella maniera più appropriata le 24 parole (passphrase) che saranno indispensabili per eseguire il restore del dispositivo se qualcosa dovesse andare storto.

NB: sbagliando per 3 volte consecutive il pin, sarà necessario resettare il dispositivo e utilizzare il passphrase.

Guida alla creazione del Wallet con Ledger Nano S

Per avvalersi dei servizi dell’ Hardware Wallet Ledger Nano S è indispensabile utilizzare Google Chrome come browser. Dovrei scaricarti alcune estensioni come il Ledger Manager, il Ledger Wallet Ethereum e il Ledger Wallet Bitcoin (ovviamente dipende da quali token dovrai supportare). In questo modo potrai gestire, in estrema facilità, tutto dalle applicazioni di Google Chrome. 

Ora faremo una cosa molto strana, risponderemo in anticipo a una domanda che non ci avete ancora fatto:

E’ possibile inviare i Token ERC20 allo stesso indirizzo del Wallet Ethereum. Essi non verranno visualizzati nel Balance, ma saranno regolarmente conservati. Utilizzando un BlockExplorer, come Etherscan, potrete verificare la corretta giacenza.

Dopo questa risposta, sorgerà spontaneamente una seconda domanda: come faccio a utilizzare token che non sono presenti nel balance? Per questo bisognerà collegare il Ledger Nano S a un Wallet che supporta i token ERC20 come MyEtherWallet. Avrete notato sicuramente che Ledger Nano S è una delle alternative che MyEtherWallet ci propone per aprire il nostro Wallet. Una volta scelta l’opzione e collegato il dispositivo, bisognerà ricordarsi di attivare il Browser Support. Buona divertimento con il vostro Hardware Wallet!

DISCLAIMER Business Talks è un Blog e non è da considerarsi un contenuto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001. Tutti i contenuti sono redatti a solo scopo informativo, possono essere modificati in qualsiasi momento e rappresentano esclusivamente nostre opinioni. Questo articolo NON è da considerarsi una sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate. Eventuali decisioni di investimento che dovessero essere prese dai lettori sulla base dei dati, analisi e grafici qui forniti sono di esclusiva responsabilità dell’investitore e devono intendersi assunte in piena autonomia decisionale, sotto la propria responsabilità e a proprio esclusivo rischio.

4 Condivisioni
Tags : AltcoinBeginnersBitcoinBlockchainEthereumNEOWallet
Business Talks

The author Business Talks

Digital Addicted. Si puòinvestire nei mercati in maniera diversa e innovativa rispetto a come ci hanno sempre fatto credere. I Millennials rivoluzioneranno il mondo #BusinessTalks